Viaggi

I viaggi, strettamente connessi con la programmazione didattica, sono proposti dai Consigli di Classe nella fase iniziale dell’anno e organizzati da un’apposita commissione. I viaggi sono di due o tre giorni per gli studenti delle classi terze, di quattro o cinque giorni per le classi quarte e quinte; le mete scelte variano negli anni e individuano località e percorsi di grande interesse culturale e/o ambientale e/o professionale.

Sono altresì previste per tutte le classi visite della durata di un giorno a città, musei, mostre ecc. per occasioni e finalità legate allo sviluppo del programma didattico di una o più discipline.